SURFARE AL SALONE DEL MOBILE 2017 CON FUZZATELIER, SURFER’S DEN E BUBI

E chi lo avrebbe mai detto che saremmo stati presenti all’edizione del salone del mobile del 2017? Mercoledì 5 aprile saremo al fianco del Fuzzatelier che qualche mese fa ci ha proposto di salire sulla loro tavola SB70 e di interpretare il loro progetto trasformandolo in un maglione. La proposta di Fuzzatelier in collaborazione con i progettisti di Surfer’s Den si ispira alla famosa collaborazione fra l’architetto Osvaldo Borsani e l’artista Piero Dorazio, per il rivestimento della nota poltrona D70. La domanda ancora non risolta e che probabilmente deve rimanere tale è quel dilemma design-arte, che è anche la domanda alla base dell’istanza creativa degli architetti del Fuzzatelier.

maglione SB70

Abbiamo quindi realizzato per loro un maglione su misura in morbidissima lana Botto Paola, molto semplice con spalla raglan che consente una perfetta vestibilità ma allo stesso tempo disegna con la costina e le calature la forma del maglione. Il motivo della fascia colorata riprende la scala di colori della tavola SB70, su retro del maglione disegnata da una semplice linea, la purezza e il rigore della forma, che si trasforma in un’onda sul davanti. Il risultato finale ha un sapore un po’ retrò e un po’ psichedelico che ci ha fatto pensare alla coperta della nonna a cui teniamo tanto.

Tutte le info sull’evento le trovate qui per un aperitivo di presentazione del progetto, giovedì la tavola e il maglione si trasferiranno in esposizione in via Ventura. Surfare al salone del mobile si può!

maglioneSB70 - Surfare al Salone del mobile
maglioneSB70 - Surfare al Salone del mobile
maglioneSB70
2017-11-25T10:20:26+00:00